Come è cambiata la quotidianità in epoca Covid e cosa ha lasciato? Su questa domanda si struttura la campagna di comunicazione promossa da Gattinoni MICE che mette al centro le persone. Le sue.

Da OnLINE a OnLIFE i professionisti della divisione del gruppo si raccontano attraverso post, dando voce al racconto di esperienze ed emozioni che, mai come quest’anno, sembrano avere una dimensione ancora più intensa e profonda.
Fino a oggi abbiamo parlato di tecnologie di eventi in digitale, da live a live on, ma ora la direzione Mice desidera puntare totalmente sulle persone, dando la possibilità di raccontare in un virgolettato cosa e come è cambiata la loro quotidianità in questo anno.

“La lontananza ha reso più difficile condividere il nostro quotidiano, non solo lavorativo ma anche di vita. Da qui l’idea di prendere ispirazione da un neologismo, OnLife, per descrivere questo nostro nuovo modo di vivere, cercando di rimanere uniti e connessi. Abbiamo così deciso di diffondere sui nostri canali social una nuova campagna che non punta i riflettori su un nuovo servizio o un progetto, ma sul nostro team, sulle persone, sui loro desideri e la loro resilienza. Nonostante le tante riunioni virtuali di ogni giorno, il gruppo ha apprezzato la possibilità di condividere una parte profonda di se stessi, facendoci sentire ancora più squadra.” – Samuele Rasola, Direttore creativo di Gattinoni Group.

Dal 29 marzo, sui canali Facebook (Gruppo Gattinoni e Mice), Linkedin e Instagram di Gattinoni, partirà il teaser seguito dalla campagna vera e propria con alcuni dei volti testimonial che compongono la divisone MICE, accompagnati da un virgolettato che racconta la quotidianità in tempo di Covid.