A due anni dal lancio, Gattinoni può affermare che la scelta di realizzare una piattaforma che consenta di gestire in modo automatico le pagine Facebook delle agenzie del network, è stata un successo. Si tratta infatti della piattaforma social realizzata in esclusiva da The Flag per Gattinoni, che mette a disposizione dell’agente di viaggio contenuti di qualità che possono essere modificati o lanciati come tali nel feed della pagina Facebook.

Ad oggi sono oltre 400 le agenzie che hanno scelto di attivare la piattaforma e che hanno trovato in questo strumento un modo per semplificare il lavoro di presidio dei social network, oggi attività fondamentale anche per un’agenzia di viaggi.

Forte del successo della piattaforma per Facebook e cosciente della necessità di evolversi, quest’anno Gattinoni ha inserito come novità diverse ore di formazione dedicate a Instagram, social che sta diventando di grande importanza per il settore del turismo e non solo.

Le persone, sempre più desiderano essere ispirate nella scelta dei loro viaggi e farlo attraverso le immagini suoi social, è diventata una piacevole routine.

Come network Gattinoni Mondo di Vacanze ha oggi un presidio attivo da tempo sulle principali piattaforme social con buoni risultati; l’esigenza però di portare anche gli agenti a presidiare questa piattaforma diventa fondamentale.
Oltre ai corsi già attivi durante il roadtour tenuti da un formatore specializzato, verrà realizzato uno o più webinar dedicati; Gattinoni sta inoltre studiando insieme a The Flag un sistema che possa automatizzare la pubblicazione – ad oggi è la stessa piattaforma che non lo consente – per una miglior gestione dei contenuti e un vantaggio di tempo.

Commenta Isabella Maggi, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Gattinoni “siamo un network che desidera far crescere le agenzie, sotto tutti i punti di vista. Per noi è di primaria importanza mettere a disposizione strumenti innovativi e utili ai nostri agenti di viaggio. Il successo della piattaforma Gattinoni è confermato dai nostri agenti che, applicando un presidio mirato e di qualità, hanno visto aumentare il primo contatto con il cliente che, via Facebook, inizia a richiedere informazioni per poi finalizzare la consulenza e prenotazione in agenzia. Quanto ad Instagram, siamo certi che, se utilizzato al meglio, potrà portare benefici; gli agenti lo sanno bene, data l’alta adesione e interesse per queste ore di formazione durante il roadtour”.